Nido: chi siamo

Il Nido Integrato “Prato Fiorito” di Roncade è sorto nel Maggio del 2000, con una nuova costruzione collegata alla Scuola dell’Infanzia “ Asilo Vittoria”; è gestito dall’Asilo Infantile “Vittoria” (Ente morale di diritto privato, riconosciuto dalla Regione Veneto con Personalità Giuridica, visto il decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n.773 del 07.04.1995) in applicazione della legge Regionale n. 24 del 25.06.1993, in conformità alla legge Regionale        n° 32/90, autorizzato ed accreditato come da D.G.R. n. 84/2007  per l’esigenza di facilitare l’accesso dei genitori al lavoro, dopo la nascita di un figlio e per offrire un servizio qualificato anche ai bambini di età compresa tra i 12 e i 36 mesi. Il Nido Integrato è un servizio educativo sociale che deve favorire un equilibrato e armonico sviluppo psico–fisico del bambino, collaborando in questo con la famiglia, principale attore del processo educativo. Esso svolge un’attività psicopedagogica mediante collegamenti inter-attivi con l’attività della scuola dell’Infanzia “Asilo Vittoria” di Roncade.

Nato come altra espressione educativa, legato alla Scuola Materna “Vittoria”, il Nido Integrato, fondato sul rispetto di chi ha bisogno, si è assunto l’impegno di contribuire alla formazione prescolare di ogni bambino che usufruisce di questo servizio. Le Educatrici cercano nel loro servizio educativo di avere la “passione per l’uomo”, cioè di aiutare il bambino a scoprire se stesso, le proprie possibilità, a diventare “ciò che deve essere” e conquistare l’armonia completa della propria persona.

La scuola Materna, nei primi tempi si è preoccupata di offrire assistenza per l’infanzia più bisognosa, ora per le mutate condizioni socio-economiche offre:

  • all’infanzia un aiuto per lo sviluppo armonico di tutte le sue potenzialità spirituali, fisiche, intellettive;
  • alle famiglie, soprattutto in quelle dove entrambi i coniugi si trovano nella necessità di lavorare, un insostituibile aiuto per la crescita dei loro bambini e un supporto psicopedagogico.
  • rilevazione del grado di soddisfazione di utenza, committenza, operatori e famiglie somministrando un questionario verso la fine dell’Anno Educativo.

Il Nido Integrato è aperto a tutti i bambini, con maggior riguardo ai diversamente abili, senza discriminazioni se di diversa nazionalità e/o credo religioso, rispettando le loro credenze senza rinunciare ad essere fedele alla propria identità cattolica, della quale i genitori vengono informati prima dell’iscrizione.

Il Nido è una struttura sociale ed educativa che affianca la famiglia nel compito educativo, indipendentemente dal fatto che la frequenza del bambino avvenga sulla spinta della necessità.

Attraverso dei giochi del tutto speciali, il Nido offre molteplici esperienze facendo crescere il bambino nella curiosità, negli stimoli, nei ritmi e nelle relazioni. La programmazione tiene presente che la nostra scuola è di ispirazione cattolica e che mira alla formazione integrale della persona. E’ quindi una scuola che si propone come luogo di vita ed arricchimento personale, in cui ogni bambino può gioiosamente e serenamente vivere una esperienza educativa a tutti i livelli. In sincronia anche con ciò che viene indicato dalle “Indicazioni Nazionali” per la scuola dell’infanzia, il Nido Integrato si propone di:

  • Favorire l’integrazione culturale di tutti i bambini
  • Stimolare tutte le attività cognitive del bambino e promuovere occasioni per lo sviluppo della socialità, garantendo nel contempo un’efficace assistenza psicopedagogica.
  • Promuovere il benessere del bambino e della sua famiglia.
  • Permettere lo sviluppo di una progressiva autonomia attraverso l’esplorazione, la scoperta, la gestione autosufficiente del proprio corpo e la conoscenza del mondo circostante.
  • Garantire una ulteriore personalizzazione dei bisogni specifici di ogni singolo bambino, senza preclusione di differenza di genere, razza e religione, in fase di attuazione della programmazione durante l’Anno Educativo.
  • Redigere un progetto educativo e una programmazione educativa e didattica per ogni sezione e intersezione, verificati mensilmente e revisionati annualmente.
  • Promuovere la continuità del progetto educativo con la Scuola Materna.